“La dea, il mostro e l’eroina”  è la collezione che racchiude l’essenza di uno straordinario eclettismo estetico, concetto da sempre caro all’azienda che si impernia, oltre che sull’utilizzo di texture e di particolari tecniche di rasatura, sull’idea di oltrepassare il limite della bidimensionalità, permettendo al tappeto di liberarsi nelle tre dimensioni dello spazio.

Passato e futuro si intrecciano nella trama dei tappeti STILE BK, che superando il ruolo di semplici complementi d’arredo, ritrovano una rinnovata valenza culturale.

Pin It on Pinterest

Share This